Associazione Italiana di Posturologia Applicata

LA PEDANA STABILOMETRICA E SUO UTILIZZO IN CAMPO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO

Logo programma E.C.M.Programma E.C.M. - Educazione Continua in Medicina (info)

Corso accreditato: 65 punti
Riferimento: 1425-22435

Luogo

Villa Widmann-Foscari- Ca' Rezzonico

Mira (Venezia) - Via Nazionale, 420

 

Date

  • 30-31 Marzo 2012
  • 20-21 Aprile 2012
  • 8-9 Giugno 2012

Descrizione

presentazione del corso 

Il  programma  del  corso  di  Stabilometria  clinica  si sviluppa  in  un  corso  base di  sei  giornate,  ed  un  corso avanzato  di  quattro  giornate  solo  per  quei partecipanti che avranno superato un breve esame del primo.

L'impostazione del corso sarà prevalentemente pratica e il suo scopo sarà di mettere in condizione il partecipante di  iniziare  la propria attività clinica al termine dello stesso. 

Questo corso, grazie alla partecipazione come docenti del  Prof.  Jean  Louis Limongi,  della Dott.ssa Anne-Francoise Poisneuf  e  del  Dott.  Pietro  Bressan, permetterà  di  arrivare, anche  da  una  conoscenza  elementare  della posturologia, ad un notevole livello di autonomia professionale.
Le ricadute professionali, nella pratica clinica di ogni giorno,  potranno  agevolare il partecipante  nel  gestire  i mismatch  posturali  correlati  alle  diverse problematiche cliniche  nell'ottica  di  una  visione  d'insieme  del  paziente.

destinatari del corso: 

 

Accreditato ECM per: Medico Chirurgo Specialista in Medicina Fisica Riabilitazione, Medicina dello Sport, Ortopedia e Traumatologia, Podologi, Fisioterapisti e Logopedisti

Il corso è aperto a tutti coloro che desiderano conoscere ed approfondire la terapia posturale attraverso l’azione dell’ortesi plantare.

Descrizione giornate

Sez. 1°: INTRODUZIONE ALLA POSTUROLOGIA
• La genesi della posizione eretta
• Mutazioni fisiche dell'uomo in correlazione con la postura ed il sistema di regolazione posturale.
• Il sistema ed il funzionamento del sistema di regolazione posturale dell'uomo. Le differenze dottrinali attuali:
o La concezione della scuola sistematica francese condotta da P. M. Gagey
o La concezione della scuola sistematica portoghese condotta da O. Alves da Silva
o La concezione della scuola francese condotta da N. Floirat, J. L. Limongi e G. Kemoun.
• Il concetto di Sindrome di Deficienza Posturale (SDP) e la critica scientifica di questo concetto.
• Distinzione tra i diversi tipi di asimmetria
• Esercitazione analitiche e cliniche

Sez. 2°: LA MISURA DI PRECISIONE IN STABILOMETRIA CLINICA.
• L'analisi posturografica del sistema di regolazione posturale:
• Come funziona una piattaforma di posturologia e cosa misura?
• Esempio di funzionalità analitica della misura e della immagine in posturografia.
• Sommario di interpretazione clinica dei risultati stabilometrici.
• I valori delle X (spostamento delle pressioni nell'asse laterale: destra/sinistra).
• I valori delle Y (spostamento del centro delle pressioni nell'asse antero-posturale).
• I valori degli stato chinesigrammi che indicano i valori delle superfici dei cuscinetti dei centri delle pressioni.
• I valori del parametro delle variazioni in funzione dell'asse delle Y, e VFY.
• I valori del parametro della lunghezza in funzione della superficie( LFS)
• L'analisi degli spettri frequenziali (trasformata di Fourier) dei movimenti di correzioni dx/sx e avanti/indietro.
• I disfunzionamenti dell'entrata del sistema visivo: il quoziente di Romberg (Q.D.R.).
• Il quoziente plantare (Q.P.)
• Le curve di intercorrelazione
• I valori della velocità e le variazioni di velocità
• Studi del caso della scuola analitica e terapeutica
• Esercitazione analitiche e cliniche.

Sez. 3°:  BILANCIO CLINICO POSTURALE  

• Il metodo di realizzazione di un bilancio clinico posturale:
o 1° stadio: l’indagine pre-bilancio.
o 1° stadio (bis): le indagini pre-bilancio specifiche (fibromalgia post-traumatismo,  etc)
o 2° stadio: l’anamnesi globale.
o 3° stadio: misure, test e verifica delle correlazioni.
o 4° stadio: gli scambi analitici con il paziente
o 5° stadio:  scelta delle terapie posturali appropriate.
o 6° stadio: scambi pluridisciplinari (bilancio, lettere, esami, immagini, etc.

• Presentazione dei modelli redazionali e loro interpretazioni.

• Esercitazione analitiche e cliniche. 


Sez. 4°: IL RUOLO DELLA PSICHE NELLA REGOLAZIONE DELLA POSTURA .

• La Psiche, la genesi del tono e il sistema di regolazione della postura.
• Le manifestazioni posturali di tipo nevrotico.
• Definizione sintetica delle nevrosi.
• Classificazione delle paure fondamentali.
• Le sindromi diverse, sindromi di deficienza posturale studiate nel quadro preparatorio all’esercizio della Posturologia.
• La nevrosi ossessiva: Ipercontrollo Posturale Automatico (SDP di tipo HPA)
• La nevrosi traumatica che apre la via verso la nevrosi traumatica cognitivista (SDP di tipo SVE)
o I diversi stati di stress post-traumatico
o I disturbi cranio-cerebrali
o La Whiplash injury.

• Le forme posturografiche dei diversi stati depressivi (SDP di tipo DY)
• Disfunzione nell’asse delle Y positiva e negativa.
• La nevrosi fobica o nevrosi d’angoscia (SDP di tipo SPV). Sovracontrollo posturale visivo.
• Gli SDP generali e le vertigini.
• Interpretazione dei dati posturografici (stabilometrici) legati all’espressione delle diverse disfunzioni della Psiche.
• Una alterazione corrente in Posturologia: la Spasmofilia.
• Esercitazione analitiche e cliniche.


Sez. 5°: ESERCITAZIONE ALL’ANALISI POSTURALE  E CLINICA.

• L’esercitazione al bilancio posturale con piattaforma stabilometrica
• L’esercitazione al bilancio posturale con i pazienti.
• L’esercitazione ai casi posturali particolari e pubblicazioni internazionali della scuola cognitivista francese.
• Tabella di logica delle cause di disfunzionamento del tono posturale.
• La realizzazione delle solette ortopediche.
• Solette ortopediche e trattamenti posturali.

TEST ED ESAME AI FINI E.C.M. ED AMMISSIONE AL II LIVELLO


Associazione italiana posturologia applicata - P.IVA: IT94067710270
Piazza Taormina 10 - 30038 Spinea (VE) - tel.: 041 999609
email: info@posturologiaitalia.it